RECORDING SESSIONS DIARY

JULY 26, 2015

Il sole si abbassa sulle stelle della Walk of Fame e dà un bacio arancio alle coste e alle strade della città.
Nell'ultima settimana il tramonto lo abbiamo visto una sola volta. Lo studio ci ha inghiottiti come un buco nero senza spazio e senza tempo. Un portale per un altro universo. Ogni tanto credo che fare un disco sia come mettere una lente d'ingrandimento sulla propria sostanza. Vengono a galla milioni di cose, di sfumature e di possibilità e si cerca di dar loro una forma, un letto in cui scorrere, senza alterarne la purezza. 
Ormai siamo quasi alla fase finale. Il tempo sembra volato e non c'è stato un solo secondo da cui non abbiamo voluto spremere ogni sostanza.
E sapete cosa c'è? Io questo disco non vedo l'ora di suonarlo dal vivo...
 

JULY 24, 2015

These video is worth more than a thousand words.
Welcome to Fonogenic, welcome to #themoonsessions
Video by Riccardo Travaini

JULY 21, 2015

Eccomi di nuovo. Mentre scrivo è quasi mezzanotte e me ne sto qui nel patio di quella che è la nostra casa in Californa ad ascoltare gli elicotteri che volano sopra la mia testa.
Il tempo va velocissimo e procediamo a grande velocità.

Siamo tutti e tre entusiasti e completamente immersi nella nostra musica. Avrete delle grandi sorprese, non credo che vi aspettiate un disco così.
Vorrei già farvi sentire quello che abbiamo registrato fino ad ora, dirvi il titolo dell’album e farvi assaggiare l’aria che respirerete tra le canzoni…ma che gusto c’è a svelare tutto?

Con Ran, il nostro produttore si è creata un’energia bellissima, lui guida, si sperimenta, si prova e per magia arriviamo proprio lì dove speravamo.

Già per magia…perchè dovete sapere che Ran è davvero un mago, un illusionista…uno di quelli che per divertimento e passione inventano i trucchi e le illusioni di personaggi del calibro di Dynamo e David Blaine. Ma questa è un’altra storia.

Tornando ai vostri tre moschettieri, abbiamo finito di registrare tutte le batterie e le percussioni di Nik e buona parte dei bassi, suonati dal prode Max. Tre pezzi sono completi e ne abbiamo scritto uno tutto nuovo, impregnato di queste luci, di questa pioggia (incredibile ma vero, per due giorni ha  piovuto!) e di questi tramonti.
Questa mattina all’alba accompagneremo Nik all’aeroporto e proseguiremo il lavoro.

E’ difficile spiegare i mondi che si spalancano, è difficile raccontare l’emozione e l’effetto che fa mettersi in gioco in un contesto così immenso. Ti ritrovi a giocare la stessa partita dei tuoi eroi, a casa loro. Ed è bellissimo…
Stamattina appena usciti di casa abbiamo incontrato Bobby McFerrin che sfrecciava su una Corvette decappottabile e lo abbiamo preso come un segno di buon auspicio…così è stato!
Sto usando tanti punti di sospensione, e so bene perché. Ora è tutto sospeso, tra quello che era e quello che sarà, le teste sono libere e i cuori leggeri per provare a volare sempre un po’ più in alto.
Tutto è musica, e la musica è tutto.
E spero che sarà sempre così.
P.S. ho dei problemi con il jet lag, ma restare svegli non è poi così male. 

JULY 17, 2015

Hey I Don't know who I'm talking, or i guess writing to right now, so I'll write both in Italian and English. It's just a matter of scrolling down..
So here we are. Day 3 of studio. Van Nuys, Los Angeles, Cali. We're jet legged as one can be, tonight a glass lamp broke into pieces all by itself and it was kind of creepy. Nik already layed most of the drums down and man...you should hear that sound. Fonogenic Studios sound just like cream. Ran Pink, our producer, is awesome in and out of the studio.
It's all about the music, the rest is just burritos, burgers, beaches and sunsets...yeah "just"...right?


Eccoci. Studio, giorno 3. Siamo a Van Nuys, Los Angeles, California. Il fuso orario ci sta prendendo a sberle, ma questo non ci impedisce di chiuderci in questo paradiso una decina di ore al giorno. Stanotte una lampada di vetro si è rotta da sola in casa per ricordarci che in Italia è venerdì 17 e che vi manchiamo un sacco.
Nik ha già registrato quasi tutte le batterie e il suono che ne sta venendo fuori è da pelle d'oca. Come mettere l'orecchio sul cuore verde (sarà verde anche il cuore?) di Hulk. Ran, il nostro produttore, e Josh, il fonico, sono fenomenali e lo studio è il paese dei balocchi.
Mette un po' di soggezione sapere che in queste stanze sono passati Foo Fighters, Stevie Wonder, la band di Paul McCartney, Chad Smith, Richie Sambora e altri musicisti di questo calibro. MA forse più che soggezione e adrenalina...
E' tutto Musica...il resto per ora è solo burritos, hamburgers, spiagge e tramonti...

State bene!

Jack

RECORDING

From July the 14th we will be recording some of the songs for our upcoming album at Fonogenic Studios in Los Angeles.
We decided to share the process with you so we created this section of our site to post some content and tell You all how things will be going.

Stay tuned....